SAO VICENTE

Ed eccoci finalmente alla meta agognata. Dopo alcuni tentativi infruttuosi e una attenta pianificazione siamo giunti, dopo una piacevole sosta a Lisbona, a sao vicente e abbiamo finalmente surfato a Sao Pedro considerato il posto più ventoso al mondo. Atterrati a un km dallo spot abbiamo benpensato, vista anche la forza del vento, di presentarci allo spot con valigie e piumini ed alle 14;30 prima surfata nelka baia.

Condizioni toste con oltre 30 nodi e rafficato tipo barcola. Tra l'altro stessa direzione per cui sensazione molto familiare. Sensazionale piacevole: mare caldo , temperatura sui 22 gradi e colpo d'occhio notevole. Unico difetto il bordo utile e' abbastanza corto niente a vedere con la lunghissima spiaggia di Boavista e quindi manovre ravvicinate. In acqua da soli .....!!!!
Lo staff del club surf &action gentilissimo e attrezzature all'altezza del posto. Fanatic Tabou Gastra e North. Di tutto e nuovissimo.
Citta di Mindelo molto animata con locali e negozi di tutti tipi ma noi poco reattivi vista la lunga giornata. Secondo giorno molto variabile: qualche goccia pioggia arcobaleni che si susseguono e pesci volanti che ci saltano in tutre direzioni. Un film. Vento meno forte ma sensazioni molto piacevoli. Cena in un ristorante da urlo vicino allo spot con musica dal vivo. ..

chiunque fosse interessato a questo magnifico posto, inoltriamo il link della pagina facebook  https://www.facebook.com/SaoVicenteWindsurfing

 

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna